Un week end in chiaroscuro per il movimento della Pallavolo Futura ’92 targata Lazio TV. La prima squadra, militante in Serie B2 Femminile, si è dovuta arrendere alla Virtus Orsogna Chieti, dopo aver combattuto alla pari con la squadra abruzzese (guidata dal terracinese Marco Saccucci) per i primi 3 set, prima di cedere nettamente nel quarto parziale.

La classifica della squadra di coach Massimiliano Leonardi comincia a preoccupare, anche se siamo solo all’inizio del campionato e si attende sempre che la palleggiatrice Michela Sciscione ritorni in cabina di regia per  dare una svolta a questa stagione, che non è iniziata sotto i migliori auspici. Sabato prossimo trasferta insidiosa a Benevento.

Continua invece senza intoppi la marcia della Prima Divisione, che dopo aver battuto 3-0 la Serapo Volley guida a punteggio pieno il proprio girone. Prima sconfitta, invece, per le giovanissime della Under 13 della mista Sperlonga-Terracina: le piccole atlete di coach Leone La Rocca (tutte 2006-2007, quindi sotto età) hanno perso il primo match della stagione con la Nuovo Golfo Gaeta.

E’ una settimana importante quella che attende le due squadre giovanili élite della Futura: l’Under 16 di coach Mario Milazzo, a punteggio pieno dopo 4 partite, misurerà le proprie ambizioni contro la forte Fenice Roma in trasferta martedì. Mentre l’Under 14 di coach Gigi Renna, giovedì prossimo, sarà impegnata nel derby con la Volley.

Per l’Under 18 ancora imbattuta, sempre giovedì, impegno casalingo con la Serapo Volley. Partita casalinga anche per la Under 13 B di Arcangelo Vaccarella, che cercherà conferme domenica prossima contro la Giò Volley Aprilia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here