Le spettacolari foto di una tromba marina di rilevante portata che nella mattinata di ieri, durante il maltempo, è stata avvistata al largo della costa terracinese sul Lungomare Circe.

Tromba marina 2

Il fenomeno si genera in presenza di una cella temporalesca e presenta in genere una minore intensità rispetto a quello terrestre per la maggiore instabilità della base, dovuta alla presenza dell’acqua. Esso ha in genere termine all’esaurirsi della cella stessa o nel momento in cui la tromba incontra un fronte di pioggia. Come un tornado, anche una tromba marina può provocare danni, ma in genere l’entità è minore.

In questo caso, la tromba marina si è dissolta a circa 50 metri dalla riva dello stabilimento balneare “Lido Corallo”. “Ho fatto immediatamente evacuare la spiaggia – racconta il titolare, Gino Di Lello – alcuni fra i bagnanti si sono fermati a guardare, altri curiosi si sono goduti lo spettacolo, altri ancora erano molto spaventati. Fortunatamente, la struttura e il lido non hanno subito danni e nessuno si è fatto male”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here