L’arrivo della 5a tappa del Giro d’Italia a Terracina si è concluso senza intoppi. Un po’ di rammarico per la pioggia battente, che ha sferzato tutto il percorso e non ha permesso agli spettatori e ai telespettatori di godere a pieno delle bellezze paesaggistiche del nostro territorio, così lucenti invece nelle calde giornate di sole.

Nonostante tutto, è stata comunque una bellissima festa, con tanta gente ai lati delle strade toccate dal percorso dei corridori, conclusosi con una battaglia all’ultimo respiro che ha visto trionfare il tedesco Pascal Ackermann sul colombiano Fernando Gaviria e sul francese Arnaud Démare.

Il primo cittadino Nicola Procaccini, che ha premiato il vincitore sul podio, esprime così sul suo profilo Facebook la propria soddisfazione per la perfetta riuscita di questa giornata di festa e di sport.

“Una festa di sport, una festa di popolo. E pazienza per la pioggia, fa parte della vita. Sappiamo bene che purtroppo le tragedie sono altre. Anche per questo volevamo che tutto funzionasse al meglio. Ci siamo riusciti, e alla fine la pioggia battente è stata solo una prova in più da superare. Grazie a tutti coloro che si sono dannati l’anima per questa sfida cittadina”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci qui il tuo nome e cognome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.