Banner-Pubblicitario-Alla-Uomo-01.18.gif

La Volley Terracina continua a correre: porta a casa la quarta vittoria del 2018 su altrettante partite giocate, e questa volta lo fa a scapito della Casalandia Dream Team Roma, battuta tra le mura amiche dalle giovani biancocelesti di coach Carmine Pesce.

Un 3-1 ottenuto giocando alla lunga con autorità e determinazione, gestendo al meglio ogni situazione e seguendo con attenzione ogni singola disposizione dettata dal proprio allenatore.

Le ragazze sono state brave a reagire al meglio dopo un primo set giocato in sofferenza, resettando il tutto e ricominciare a giocare come sanno fare, imponendo poi il loro ritmo, cosa a cui la squadra romana non ha saputo contrapporre una resistenza tale da arginare gli attacchi delle avversarie.

Il primo set inizia con la squadra di casa che spinge subito sul gas, prendendo di sorpresa la Volley Terracina, che resta ai blocchi di partenza per un certo periodo prima di iniziare a giocare: 5-2 e 10-5 dopo i primi scambi, divario che continua ad aumentare anche successivamente, 15-8, con le biancocelesti che davvero sembrano la brutta copia della squadra che si è abituati a vedere. Riavutasi un attimo dallo sbandamento e con il set oramai compromesso, la Volley Terracina inizia a tessere qualche trama di gioco per puntare subito al prossimo parziale. Intanto il punteggio scorre, 20-12 sempre per le romane che si rilassano un pochino e subiscono una parziale rimonta delle avversarie che rosicchiano qualche punticino, ma non riescono ad impedire che il set sia appannaggio della Dream Team, la quale chiude sul 25-19.

Nel secondo set cambia la musica: dopo aver preso per bene le misure in quello precedente alle romane, la Volley Terracina inizia da subito a fare punti e dopo un primo equilibrio iniziale, 5-4, cerca di scappare via: il divario è già importante, 10-5, e in un batter d’occhio diventa quasi abissale: con un altro parziale di 5-0 la Volley Terracina vola sul 15-5. Ora le parti sono invertite, è la squadra di casa che esce tramortita da questo andamento del match, le ragazze di coach Liguori fanno fatica a uscire fuori dalla situazione in cui si trovano e Terracina vola via verso la conquista del set, cosa che avviene in assoluta scioltezza sul 25-9.

Un set per parte e il terzo si preannuncia come quello della verità. Subito giocato con i cambi palla che vengono rispettati, ma Terracina ha il break dietro l’angolo e lo piazza portandosi in vantaggio 10-7. Bene o male, ora le squadre si equivalgono nelle giocate: poco più avanti è sempre la Volley Terracina a comandare lo score, 15-13. Coach Liguori chiama time out e al rientro le biancocelesti tirano fuori le unghie: parziale di 5-2 e volano sul 20-15, creando così delle basi solide sulle quali giocarsi le fasi finali del set, che con molta concentrazione e gestione della palla viene portato a casa sul punteggio di 25-17.

Forti del vantaggio e con il morale alto, la Volley Terracina inizia il quarto set con la ferma volontà di chiudere il discorso e mettere altri punti importanti per la sua classifica. Dopo una partenza che la vede leggermente in ritardo, 5-4 Dream Team, Terracina ribalta in fretta la situazione e passa a condurre 10-7 mantenendo lo stesso vantaggio poco più avanti, 15-12. Ci si avvia verso le fasi conclusive e l’adrenalina inizia a salire per entrambe le squadre. Terracina piazza un altro parziale di 5-3, cosa che delinea in modo definitivo quale sarà la prossima conclusione: infatti, trascinata dalla Mancini e dalla De Bellis (quarta partita consecutiva oltre i 25 punti) va a vincere set e incontro sul 25-18.

Con questa preziosissima vittoria, la Volley Terracina rimane saldamente piazzata nella zona play-off e si appresta ora ad affrontare delle partite davvero impegnative, a iniziare da quella di domenica prossima, contro il Talete che occupa attualmente la seconda posizione in classifica, ed è per questo che per questa partita la società chiama a raccolta tutti i tifosi, affinché siano l’arma in più per trascinare le ragazze verso un’altra bella prestazione.

CAMPIONATO REGIONALE DI PALLAVOLO SERIE C FEMMINILE GIRONE B
15a GIORNATA – PARTITA DEL 10.02.2018


CASALANDIA DREAM TEAM ROMA – VOLLEY TERRACINA 1-3
(25-19; 9-25; 17-25; 18-25)

CASALANDIA DREAM TEAM ROMA: Alonzo 2, De Luca 11, Iacobucci, Iorizzo 7, Mazzone, Nardinocchi 2, Pasqua 13, Petrucci 7, Ridolfi 6, Steiner 1, Di Giuseppe (L).
1° all.: Liguori.
VOLLEY TERRACINA: Carrisi 7, De Bellis 28, Olleia, D’Angelo 4, Scorsini 4, Pizzuti 6, Mancini 19, Mariani, Pisacane (L1), Vavoli (L2).
1° all.: Pesce. 2° all.: Trillò.
Arbitri: Clema e Greco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci qui il tuo nome e cognome