Banner-Pubblicitario-Alla-Uomo-01.18.gif

È stata stipulata, nella giornata di ieri, una convenzione tra il Comune di Terracina e il Cotral per l’installazione di due nuove pensiline nei pressi delle fermate degli autobus.

Si tratta di due strutture di nuova concezione più adeguate a proteggere dalle intemperie i passeggeri in attesa e meglio armonizzate con l’arredo urbano.

L’assessore al Trasporto Pubblico di Terracina, Emanuela Zappone, ha firmato a Roma, per conto del Comune, l’accordo con la Presidente del Cotral Amalia Colaceci.

“Sono molto soddisfatta di questa convenzione che ci consente di dotare la nostra città di due nuove pensiline più decorose e confortevoli. La realizzazione e la gestione è completamente affidata al Comune di Terracina che beneficerà di un contributo di 3mila euro per ogni pensilina da parte del Cotral. Non solo: la convenzione non si esaurisce con questo intervento, ma rimarrà ‘aperta’, vale a dire che in futuro, sempre in base a questo accordo, ci sarà la possibilità di realizzare nuove opere volte a riqualificare il servizio di trasporto e il decoro urbano”.

“Si tratta – prosegue l’assessore Zappone – di un’iniziativa che conferma l’attenzione della nostra Amministrazione verso i cittadini, in particolare coloro che utilizzano i mezzi pubblici per gli spostamenti. Ogni volta che se ne ha l’opportunità, cerchiamo di operare in questo senso. Mi auguro che si abbia rispetto per i viaggiatori e che le strutture non vengano danneggiate da vandalismi infami. Voglio ringraziare il Cotral e la Presidente Colaceci per la collaborazione e la disponibilità dimostrata, facilitata anche, ci tengo a sottolinearlo, dalla squisita cortesia della Presidente che all’efficienza imprenditoriale affianca una spontanea cordialità che ben dispone e agevola le azioni positive a beneficio della comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci qui il tuo nome e cognome