Nella notte di Capodanno, i Carabinieri della Stazione di Terracina, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio (svolti nei comuni di Terracina, San Felice Circeo, Sperlonga, Lenola, Fondi, Monte San Biagio e dei Monti Lepini) finalizzati al controllo della circolazione stradale, nonché al contrasto dei reati predatori e del fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, riportavano i seguenti risultati:

  • controllate 81 persone e 55 automezzi;
  • effettuati 5 controlli con precursori etilometrici;
  • elevate 2 contravvenzioni al C.d.S., per un totale di 82 euro;
  • controllati 5 esercizi pubblici;
  • redatti 2 verbali OP/85;
  • effettuate 4 perquisizioni personali e veicolari.

Nel corso dei predetti controlli, i carabinieri della Stazione di San Felice Circeo identificavano e deferivano in stato di libertà L.D.: l’uomo, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un coltello di genere proibito, della lunghezza complessiva di 23 cm. L’arma è stata sottoposta a sequestro, assunta in carico e debitamente custodita, in attesa di essere versata presso l’Ufficio corpi di reato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore, inserisci il tuo commento!
Per favore, inserisci qui il tuo nome e cognome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.